Branding: la tecnica di marketing per il successo del tuo business

Wide Range of Web Services

Al giorno d’oggi risulta sempre più evidente all’imprenditore di piccola o media realtà la necessità di prestare notevole attenzione all’identità di marca (o brand identity), cioè al modo in cui l'azienda si presenta al proprio target. Quindi come vuole essere percepita dai consumatori del prodotto o servizio che offre.

Fare attenzione all’identità del brand significa non trascurare nessuno degli elementi che vanno a delineare “l’immagine desiderata” dell’azienda: il nome, il logo, la mission, il know-how, i prodotti o servizi, i prezzi, il rapporto con gli stakeholder (“interessati” all’azienda), le campagne pubblicitarie. Si tratta - in sostanza - di definire tutti gli aspetti che generano riconoscibilità.

L’insieme di tutte le azioni e delle strategie che vanno a rappresentare un’attività sul mercato è il branding: la premessa che un’azienda, un’agenzia, uno studio o un professionista fa ai propri clienti e potenziali clienti.

Che cos’è e perché è fondamentale per le imprese

Il branding o brand management è dunque una strategia di marketing messa a punto per un’azienda affinché essa sia il più possibile identificabile, mettendo in rilievo quei tratti distintivi che la rendono preferibile rispetto ai competitors.

Perché è così importante? Perché facendo brand management si va ad agire su due livelli contemporaneamente: il target dei consumatori, i dipendenti/stakeholder/terzi. Vediamo come.

Riconoscibilità del brand

Il consumatore alla ricerca di un prodotto o servizio adatto alle sue esigenze si troverà davanti ad un panorama variegato di possibilità ma sceglierà il brand più “attraente”, il prodotto più riconoscibile tra altri prodotti simili ma anche quello al quale si sente maggiormente “legato”.

In questo senso l’attività di branding crea nella mente del consumatore una sorta di “scorciatoia” che lo conduce a preferire quel prodotto/servizio specifico piuttosto che un altro.

Brand Management

Fare brand management significa influenzare anche dipendenti, fornitori, distributori, eventuali investitori e azionisti generando un legame forte con il brand. Fattore, quest’ultimo, che ovviamente incide positivamente sulla reputazione.

Il risultato è un circolo virtuoso di grande beneficio per l’azienda che ne fa uso, vantaggioso in particolare nel panorama commerciale attuale dove competizione e marketing sono elementi chiave del successo. Un profitto sia in termini di valore e reputazione che in termini di guadagno economico.

Online Surveys And Analytics

Emotional branding e storytelling

Wide Range of Web Services

Il brand management fa parte del progetto marketing di un’azienda ma si potrebbe anche dire che è più importante del marketing stesso. In un certo senso lo precede perché in grado di delineare in modo così chiaro l’identità di un’azienda. Agli occhi del consumatore sarà l’unica risposta adeguata ai propri bisogni e… alle proprie emozioni.

Se è vero che alla base di una decisione di acquisto c’è sempre un problema da risolvere o una necessità da soddisfare (per esempio: ho bisogno di una lavatrice intelligente), è anche indiscutibile che, prima di tutto, è ai desideri che bisogna rispondere (voglio fare il bucato senza pensieri!). Il marketing ruota attorno ai desideri e le emozioni - così tanto allineate ai nostri desideri - rappresentano il mio primo fattore di scelta.

E che cosa genera emozioni più di una storia? Avere una storia da raccontare significa essere in grado di creare quel legame tra brand e consumatore attraverso un’esperienza emozionale legata alla vita reale.

Lo storytelling è un tipo di comunicazione tramite racconti, immagini visive, testuali, sonore che generano emozioni tali nel cliente al punto da far mettere le mani nel portafoglio! In tal senso, lo storytelling è un aspetto molto importante del brand management.

L’importanza di affidarsi ad esperti del settore come Servizi Marketing

Oltre allo storytelling e a tutti gli elementi di definizione del brand (logo, mission, valori…), esistono diversi strumenti per creare il legame desiderato con il consumatore ed aumentare la brand reputation. Per citarne alcuni: elementi di design; advertising; strategie di distribuzione e comunicazione e così via.

È facile intuire quanto possa essere complicato fare brand management partendo da zero, lavorando su più livelli contemporaneamente. Ciò è vero soprattutto per quei piccoli imprenditori o professionisti che si sono sempre affidati ai metodi più “tradizionali” di promozione del prodotto/servizio offerto e che oggi si trovano a fare i conti con una realtà profondamente diversa, più competitiva e complessa.

Online Surveys And Analytics